Sostegno alle imprese culturali: arriva CultLab!

Sostegno alle imprese culturali: arriva CultLab!

Le Università di Macerata e di Urbino e la Meccano spa, riunite in associazione temporanea di scopo denominata “CultLab – Spin off di impresa culturale”, hanno emanato un bando per sostenere progetti di impresa culturale che abbiano sede nei territori che hanno titolo per accedere ai finanziamenti del Piano di Sviluppo Rurale.

Possono presentare la loro proposta:

  • imprese già costituite da non più di dodici mesi alla data di scadenza del bando;
  • singoli o gruppi di soggetti che dichiarino formalmente di essere intenzionati a costituirsi in impresa entro sei mesi dall’avvio dell’attività di incubazione.

Non vi sono limiti di età per i soggetti proponenti, né requisiti di titoli di studio o professionali.

Le imprese costituite o costituende dovranno avere sede legale o almeno una sede operativa nelle aree LEADER della Regione Marche.

In provincia di Ascoli Piceno sono interessati i seguenti Comuni (Gal Piceno): Acquasanta Terme, Acquaviva Picena, Appignano del Tronto, Arquata del Tronto, Carassai, Castignano, Castorano, Comunanza, Cossignano, Cupra Marittima, Force, Massignano, Montalto Marche, Montedinove, Montefiore dell’Aso, Montegallo, Montemonaco, Monterubbiano, Offida, Palmiano, Ripatransone, Roccafluvione, Rotella, Venarotta.

Il progetto è promosso e finanziato dai G.A.L. delle Marche (PSR 2007-2013 – Asse IV, Approccio LEADER – Misura 421 – Cooperazione in territoriale e trasnazionale) in coerenza con i principi ispiratori del “Distretto Culturale Evoluto” della Regione Marche.

A solo titolo di esempio, le idee di impresa potranno riguardare servizi al patrimonio culturale, design, turismo culturale, restauro, valorizzazione dei beni culturali, sperimentazione di applicazioni innovative per i servizi culturali e lo spettacolo, applicazione delle nuove tecnologie alla didattica e alla promozione del territorio, e simili.

Tutte le start up candidate avranno la possibilità di prendere parte anche ai servizi di preincubazione di CultLab; le idee selezionate attraverso il bando potranno avvalersi inoltre dei servizi di incubazione messi a disposizione dall’Incubatore CultLab nel corso del primo semestre 2015.

Le candidature dovranno pervenire entro le ore 12.00 di Lunedì 9 Marzo 2015.

Per presentare la propria candidatura al bando (e partecipare alle selezioni per le attività di incubazione), ogni start up (che abbia o meno partecipato alla fase di preincubazione) dovrà predisporre un business plan ed una chiara descrizione del progetto di impresa da allegare alla fine della compilazione della domanda di partecipazione online, disponibile sul sito www.cultlab.it.

Invia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Iscriviti alla mailing list di Yestartup

Ricevi gli aggiornamenti su iniziative ed eventi del mondo delle startup del nostro territorio e non solo.
* = campo richiesto!

powered by MailChimp!